Home
 

La sigaretta uccide l'amore: gli uomini si rifiutano di baciare le fumatrici

di Alberto Giuffrè

giovedì 16 novembre 2006

Da oggi le fumatrici hanno un incentivo in più per smettere: rischiano di restare zitelle. Secondo un sondaggio, infatti, gli uomini preferiscono le donne senza il vizio della sigaretta. Soltanto gli italiani si sono rivelati più tolleranti.

Lo studio è stato realizzato dal sito internet Parship.com e coinvolge nove Paesi. I risultati dicono che la maggior parte dei partecipanti rifiuta di condividere la propria vita con una persona che fuma. Ma sono soprattutto gli uomini ad avvertire il fastidio. In particolare il 35% dei maschi spagnoli non sopporta un bacio al sapore di tabacco.Ma tra di loro c’è anche una piccola parte disposta a chiudere un occhio nel caso si trattasse di qualche sporadica sigaretta. Per il 28% degli uomini svedesi (seguiti dagli inglesi al 24% e dal 22% dei francesi) è una questione di responsabilità e rispetto nei confronti del partner.

Fanno eccezione, in questa speciale classifica, gli italiani. Secondo il sondaggio, per il 35% degli intervistati, stare insieme a una persona significa anche sopportarne i difetti, nicotina compresa.

Come leggere questi risultati? Secondo alcuni, i dati sono collegati al preoccupante aumento di donne fumatrici. Nel suo rapporto annuale, l’Organizzazione mondiale della sanità rivela che nel mondo si fumano 15 mila miliardi di sigarette, in larga parte consumate dal gentil sesso.

ALBERTO GIUFFRE' partecipa al primo Master biennale in Giornalismo dell'Università degli Studi di Milano